• 15 April 2024
0 Comments

PARCO SUD MILANO: GIU’ LE MANI DAL POLMONE VERDE, CI BATTEREMO SENZA TREGUA!
Non faremo mai un passo indietro quando si tratta di difendere il Parco Sud Milano. Il presidio di oggi davanti a Pirelli, ribadisce che non permetteremo ai poteri della politica del centrodestra di mettere le mani su questo ampio polmone verde. 

Il progetto di legge di questo governo regionale punta a riportare in auge progetti che riteniamo insccettabili come logistiche o insediamenti che consumano suolo, così come diremo no alla possibile realizzazione di una autostrada da Melegnano a Binasco con caselli a pagamento. Siamo al fianco delle associazioni e amministrazioni con le nostre lotte dai banchi dell’Aula del Consiglio e ci batteremo per scongiurare questo scippo che punta a trasferire la competenza di questa istituzione da Città Metropolitana a Regione Lombardia, per questo motivo abbiamo inoltrato a tutte le amministrazioni comunali una mozione da discutere negli ambiti territoriali e allo stesso tempo abbiamo promosso una petizione online. 
Il Parco Sud Milano va rilanciato e valorizzato nelle sue le peculiarità, dalle aree verdi ai fontanili, dalle agricolture ai siti di interesse comunitario e preservato dagli appetiti delle lobby del cemento. 
Ci batteremo finché avremo voce contro il progetto di legge deficitario come quello presentato dal centrodestra lombardo.

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *