• 20 June 2024
0 Comments

???? ???? ?????? ?? ????????? ????? ? ??????!

?️ ?????????: politiche 2022 era al 70,09% (5,26 milioni di elettori), alle elezioni regionali 2023 si ferma al 41,68% (3,34 milioni di elettori). Affluenza quindi – 36,5% con 1,92 milioni di elettori in meno alle urne.

? ?????? ??? ??? che passa dai 370 mila delle politiche ai 114 mila delle regionali, -70%.
???????????? ????? ??? ?????-?? che passano dai 193 mila voti delle politiche ai 93 mila delle regionali segnando un -52%.
Il PD passa dai 972 mila voti delle politiche ai 630 mila delle regionali con un calo in linea con il calo dell’affluenza, -35%.

? Il centrodestra vede primeggiare Fratelli di Italia con 725 mila voti, lontani però dai 1,40 milioni di voti delle politiche, segnando così ?? ????? -??%. Un vero e proprio dimezzamento.
La Lega di Salvini alle politiche aveva racimolato 701 mila voti, mentre alle regionali si ferma a 476 mila preferenze con un – 32%. Forza Italia alle politiche aveva raccolto 401 mila voti, alle regionali 208 mila segnando così un -48%. Anche qui un calo drastico.

➡ L’intero schieramento del centrodestra (voti al presidente) alle regionali raccoglie 1,77 milioni di voti, contro i 2,55 milioni delle politiche con una ??????? ?? ??? ???? ???? ???????? pari ad un -30%. Quindi un calo leggermente più contenuto rispetto al crollo dell’affluenza.

Alle politiche la somma dello schieramento del CSX più il M5S era pari a 1,74 milioni di voti. Lo stesso schieramento (voti al presidente) alle regionali si è fermato a 1,10 milioni di voti, segnando così un -??% ? ??? ???? ???? ?? ????. Esattamente in linea con il calo dell’affluenza.

? Il terzo polo aveva raccolto 514 mila preferenze alle politiche e ne conferma 320 mila alle regionali segnando quindi ?? -??% e perdendo quindi 194 mila voti assoluti.

? Infine Unione Popolare, che dai 56 mila voti delle politiche cala molto meno degli altri ??????????? ???? ????????? ?? ???? ????, con solo un -11% e un calo di 6 mila voti assoluti.

⭕ Senza timore di essere smentito, posso affermare che gli elettori delle liste ITALEXIT, Italia Sovrana e Popolare e Vita, presenti alle elezioni (che sommati valevano 180 mila voti) ?? ????? ???????? ????? ????? ????????̀.

Considerazioni spicce basate unicamente sui dati regionali aggregati: nel crollo dell’affluenza rispetto alle politiche, a pagare di più sono in proporzione il CSX (in particolare nelle sue componenti Verdi-Sinistra e M5S che vedono crollare i propri consensi) e il terzo polo. Il centro-destra cala meno in proporzione grazie alla relativa tenuta della Lega, che evidentemente al nord conserva un voto più strutturato rispetto ad un maggiore voto d’opinione per FDI e Forza Italia (che vedono un netto calo di voti assoluti). Tiene Unione Popolare che a livello regionale dimostra di avere radicamento e cresce quindi in termini percentuali. 

 

Marco Rossi – Unione Popolare

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *