• 24 May 2024
0 Comments

La prossima volta facciamo che 151.000 iscritti e iscritte al Pd siano sufficienti a eleggere il segretario o la segretaria? Le regole non si cambiano mai in corsa. Ho detto “la prossima volta”! (Gianni Cuperlo)
Quando fu eletto @matteorenzi segretario vennero a votare centinaia di iscritti e simpatizzanti di centro destra , in un paese piccolo conosci tutti e sai dove sono schierati. (Michele Stimola)
Io questa cosa che possono votare anche i non iscritti al PD non l’ho mai digerita. È come fare nominare il CdA di una società ai non soci, o l’amministratore di condominio a quelli del condominio di fianco. Siamo bravissimi ad autosabotarci (Elisa Barbini)

I non iscritti secondo me dovrebbero poter votare solo se “presentati” da iscritti al pd (Cira Napoletano)

Io le primarie non le ho mai capite. Mi sono sempre chiesto: ma si rendono conto che un manipolo di filibustieri, che in Italia non mancano, con un minimo di organizzazione può determinare la scelta del segretario? Le primarie aperte sono una sciocchezza. Perché mai altri, magari anche da CasaPound, devono scegliere il mio segretario? (Clelia Gambino)

Le primarie aperte per eleggere il segretario di un partito (che c’entra, quale bocciofila si rivolge ai soci del circolo del ping pong?) sono una contraddizione in termini. Ogni volta lo si dice e si continua a sbagliare. Che sia l’ultima. (Mario Cavallaro)

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *