• 19 May 2024
0 Comments

Questa mia foto è dedicata a Giuseppe Mengoni. Ogni volta che passate in Galleria, ricordatevi di lui che ne fu lo sfortunato progettista. Ricordatevi di tutte le critiche e le prese in giro che lo travolsero quando iniziarono i lavori di costruzione. E soprattutto, ricordatevi di lui e di quando nel tardo pomeriggio del 30 dicembre 1877 salutò la moglie, uscì di casa per andare a vedere una finitura della Galleria e non tornò mai più. Cadde da un’impalcatura, alla vigilia dell’inaugurazione e non vide mai il trionfo della sua opera, non udii mai le parole di stima che vennero dopo e che vennero troppo tardi. In quel volo verso il vuoto ci portò il suo mistero. Fu fatalità o fu un addio voluto e cercato? Non lo sapremo mai.
Ricordatevi di lui sempre. Giuseppe Mengoni rivive nelle migliaia di passi e di sorrisi, che, ogni giorno, passano da qui.

Andrea Cherchi

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *