• 3 March 2024
0 Comments

MAGNI (AVS): GOVERNO MIOPE SU EMERGENZE PAESE
Il governo si mostra totalmente miope rispetto alle necessità del Paese e il testo della Nota di aggiornamento al documento di Economia e Finanza ne è l’emblema. Si tratta di un documento definito ‘prudente’ che non si discosta in modo rilevante dalle scelte del precedente governo Draghi e che presenta carenze su vari punti.

Un documento calma piatta, una velina già prevista. Noi pensiamo che si debba andare in un’altra direzione, opposta a quella del governo Meloni.
 
Lo afferma in Aula al Senato Tino Magni dell’Alleanza Verdi e Sinistra sulla Nadef.
 
“Secondo noi – prosegue Magni – servono sostegni alle fasce più deboli, misure per il lavoro e per il salario minimo, a fronte di un’inflazione galoppante che metterà in ginocchio famiglie e imprese. Il governo non sta facendo nulla per diminuire la forbice delle disuguaglianze, semmai il contrario. Pensare di tornare a trivellare il nostro mare invece di fare la scelta delle energie rinnovabili che coprirebbero, da subito, il 20% del nostro fabbisogno energetico è non solo sbagliato, ma un ritorno al passato. Altro che prudenza e pragmatismo, ci vuole coraggio per affrontare i tanti problemi del Paese” conclude Magni.

SINISTRA ITALIANA MILANO

L’APERITIVO ROSSOVERDE

QUATTRO CHIACCHIERE

PER UN’OPPOSIZIONE VASTISSIMA

 

DOMANI AL CIRCOLO “RESTIAMO UMANI” DI MILANO

 

Domani, venerdì 11 novembre, alle ore 18.30, al Circolo “Restiamo Umani” in via Suzzani, 273 a Milano ci sarà “L’aperitivo RossoVerde – quattro chiacchiere per un’opposizione vastissima” l’incontro con Eleonora Evi, deputata Alleanza VerdiSinistra, e Anita Pirovano, presidente Municipio 9, per discutere sulle scelte da adottare per una nuova alternativa di centrosinistra all’attuale maggioranza di governo.

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *