• 2 March 2024
0 Comments

La destra lombarda è nel caos più totale: il neo Vicepresidente della Regione Lombardia non ha ancora deciso se dimettersi dal Parlamento o dalla Regione perché Fontana vorrebbe votare subito per colpire la sua ex Vicepresidente Moratti e anche Fratelli d’Italia spera nel voto anticipato

per capitalizzare una luna di miele con gli elettori dalle ore contate, mentre Lega e Forza Italia avendo paura di sparire vorrebbero posticipare la data delle elezioni alla tarda primavera. 
L’unica cosa che li unisce è agire ricercando sempre e solo il proprio esclusivo interesse, con un atteggiamento spregiudicato e irrispettoso per la democrazia. La Lombardia non ha bisogno di giochetti, serve una vera alternativa di centrosinistra: noi ci siamo!

La modifica della legge elettorale a pochi mesi dal voto è uno schiaffo ai cittadini e dimostra scarso rispetto per le istituzioni: un atto di arroganza e prepotenza di Fontana e del centrodestra, che hanno voluto cambiare le regole del gioco per un mero interesse di parte, senza aprire alcuna discussione con le opposizioni. 
È l’ennesima forzatura nel metodo ancora più che nel merito, dettata dal timore di non avere più il consenso dei lombardi.
Noi siamo pronti a essere l’alternativa alle destre che hanno portato la sanità, i trasporti e le case popolari della Lombardia al collasso dopo 28 anni di governo. È ora di cambiare!
Fabio Pizzul

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *