• 15 April 2024
0 Comments

#M4, ci siamo
Sabato si corona un lavoro lungo anni, perché costruire una metropolitana è una delle più grandi imprese di una città.
Ricordo molto bene gli inizi. La grande discussione nella Giunta Pisapia se procedere con questa nuova infrastruttura nonostante la situazione economica non florida e la scelta di andare avanti, perché una città più connessa crea opportunità per tutti. 

Difesi fermamente quella posizione e ricordo bene anche le tante e difficili assemblee con residenti e operatori commerciali per gestire una cantierizzazione che, come sempre in questi casi, è difficile e crea disagi. 
Oggi finalmente quel grande tunnel lungo 22 km inizia a vedere la luce, con la prima tratta che collega l’aeroporto alla rete ferroviaria in Dateo, con le sistemazioni superficiali nell’est della città. 
Buon viaggio M4. Non vediamo l’ora di vederti arrivare fino a San Cristoforo (e poi da Segrate fino a Buccinasco).
[Mi trovate in libreria, anche online e in formato e-book, con “Le città visibili. Dove inizia il cambiamento del Paese”: https://www.solferinolibri.it/libri/le-citta-visibili.
Per rimanere aggiornatə sulla mia attività oltre ai social ho organizzato una newsletter. Il link per iscriversi è questo: http://bit.ly/iscrizioninewsletterMARAN.]

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *