• 2 March 2024
0 Comments

Il 15 dicembre a Roma si è tenuta l’Assemblea Nazionale dei delegati della CISL per migliorare la manovra e contrattare le riforme.
Il commento del Segretario organizzativo e amministrativo Fabio Nava:
“È stata una bella Assemblea Nazionale dei delegati e delegate, pensionati e pensionate dove si è potuto respirare un’aria di forte coesione e unità all’interno di tutta l’Organizzazione in merito alle proposte sulla quale la CISL si sta impegnando nei vari tavoli governativi per il miglioramento della Manovra di Bilancio.

Gli interventi dei delegati e delle delegate hanno ribadito la piena sintonia della linea tracciata dal Segretario Generale della CISL Nazionale Luigi Sbarra, con particolare attenzione a:
– la rivalutazione delle pensioni
– il rinnovo e la stabilizzazione dei contratti
– l’allargamento dei congedi parentali anche ai papà
– la necessità di forti investimenti sulla sanità sono stati i temi ricorrenti e fortemente condivisi da tutta la platea.
Come detto dal Segretario Luigi Sbarra le priorità indicate dalla CISL nella sua Agenda Sociale ad inizio settembre rimangono i riferimenti per l’azione del sindacato, che deve rimanere unito e responsabile per costruire insieme un Paese che guarda al futuro, più equo e sostenibile, perché la vera sfida inizierà a gennaio, a Manovra approvata e la coesione è l’unica via per tenere fede allo slogan della giornata “Esserci per cambiare, migliorare la manovra – ma soprattutto – contrattare le riforme.”

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *