• 24 May 2024
0 Comments

Da ieri sera è ufficiale la mia candidatura al Consiglio Regionale della Lombardia nella lista del PD per il collegio di Milano Città metropolitana alle elezioni del 12 e 13 febbraio 2023. 
Questi cinque anni di consigliatura in Regione mi hanno reso ancora più determinata ad affrontare questa nuova sfida con passione e soprattutto tenacia: mi riconosco nell’immagine della goccia che scava la roccia.

Fare opposizione per me ha significato innanzitutto esserci sempre, dentro e fuori Palazzo Pirelli. 100% di presenze in Consiglio e tante uscite nel territorio per vedere da vicino lo stato dei servizi, le situazioni critiche o virtuose, per costruire insieme alle persone proposte possibili e azioni concrete. 
In questa fase drammatica, di fronte al crescere delle disuguaglianze, ho visto tutta l’indifferenza di chi gestiva la Regione e anche l’incapacità di dare risposte giuste.
Userò tutte le mie energie per un cambiamento radicale alla guida della nostra Regione, con Majorino Presidente. Vogliamo mettere fine a un’inadeguata e gestione della Sanità, ora ingiustamente accessibile solo a chi può pagare, all’inefficienza del trasporto pubblico, alle inefficaci politiche sul lavoro, alla disastrosa amministrazione del patrimonio pubblico di edilizia popolare. 

Cambiare, per cambiare modello: potenziare la sanità pubblica, soprattutto quella territoriale a partire dai consultori, promuovere nuove politiche ambientali sostenibili, investire sulla formazione e sul diritto allo studio, perché sia per tutte e tutti; investire con decisione sul settore culturale e dello spettacolo, perché sia davvero leva di sviluppo sociale ed economico; garantire uguali opportunità e pari diritti: per le donne, i giovani, per tutti i tipi di famiglie, con attenzione alle più fragili e ai più fragili. 
Un’altra Lombardia, più giusta, è possibile, se facciamo la nostra parte.
Io ci sono, voi siete sempre con me?

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *