• 15 April 2024
0 Comments

UN PARTITO NUOVO PER UN NUOVO MODELLO DI SOCIETÀ. 
LE AMMINISTRATRICI E GLI AMMINISTRATORI LOCALI PER ELLY SCHLEIN.
“Siamo amministratrici ed amministratori locali o lo siamo stati in un recente passato e, malgrado le fatiche, consideriamo questa esperienza come unica e preziosa, capace di legare il nostro impegno alla vita reale delle tante persone che conosciamo bene e guardiamo negli occhi ogni giorno.

Difficilmente questo è possibile per chi vive la cosiddetta politica “alta”, che da troppo tempo fatica a connettersi con le cittadine e i cittadini e che a causa di questa lontananza non viene più riconosciuta.
Noi pensiamo di poter contribuire a ridurre questa distanza e con questo piccolo, ma convinto atto di orgoglio, vogliamo iniziare il nostro percorso comune accanto ad Elly Schlein, con l’unico obiettivo di restituire all’area progressista una parte della prossimità e dell’umanità smarrita, perché questa assenza è costata tantissimo al nostro Paese, messo nella condizione di arretrare sul piano dei diritti, della cultura, della sostenibilità, della compassione, strumenti insostituibili per interpretare e servire gli esseri umani coi quali condividiamo il breve segmento di tempo che ci è stato assegnato.
Noi amministratori, imperfetti ma convertiti quotidianamente dalla prossimità coi cittadini, possiamo portare un’impronta umana e solidale al centrosinistra e all’Italia, soprattutto oggi che in Elly abbiamo trovato una buona compagna di viaggio.

Vogliamo un partito che coinvolga molto di più gli amministratori e le amministratrici locali, ma non vogliamo in alcun modo che esista una corrente dei Sindaci.  Vogliamo studiare insieme il modo di valorizzare le tante esperienze locali, non solo quelle che possono permettersi i riflettori delle TV.
Elly è una garanzia per questi obiettivi, per questo la vogliamo aiutare a vincere, e dal giorno dopo le saremo a fianco con spirito critico e costruttivo, ricordandoci sempre che la politica deve cambiare le esistenze degli altri e non sistemare le nostre, per questo abbiamo bisogno di parole nuove, ma ancor più di comportamenti virtuosi e di connettere le tante buone pratiche alle buone politiche. Aiutare Elly significa agire efficacemente, significa diventare “fastidiosi” persino per lei, costantemente, perché la politica delle tifoserie crea solo idoli di cartone, che sarà sempre uno scherzo abbattere, e non ce lo possiamo più permettere, né noi, né il Paese.
Elly sa che non basta un restyling superficiale, ma che occorre un’opera di manutenzione straordinaria e di ricostruzione, e sa altrettanto bene come noi amministratori e amministratrici locali possiamo fornirle stimoli, terreni, progetti e contenuti per riedificare una comunità politica oggi smarrita e incerta ed avvicinare i giovani alla bellezza della politica. Vogliamo che il partito ci aiuti a conoscerci, a scambiare le progettualità di ciascuno, a far crescere dal basso una cultura politica nuova, capace al tempo stesso di essere concreta, di immergersi nelle fatiche e nei drammi delle persone e di proporre un nuovo modello di società. È così che supereremo questa lunga fase in cui il Partito Democratico vince sui territori ma perde nel Paese.
Noi ci siamo, fatevi avanti anche voi, registrandovi su www.ellyschlein.it/reteamministratori o scrivendo a reteamministratori@ellyschlein.it ,  cominceremo a creare una piattaforma, attraverso la quale muovere i passi necessari per trasformare il nostro bagaglio di esperienze e umanità in un progetto politico da regalare anche i nostri figli.
Contiamo tantissimo sul vostro aiuto!”
Ecco la lettera – appello integrale di amministratrici e amministratori locali (in corso e cessati da poco) in sostegno della candidatura di Elly, in coda i riferimenti per sottoscriverla, la piattaforma è attiva e siamo operativi! Avanti tutta! 

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *