• 24 May 2024
0 Comments

Dopo una lunga discussione sull` eventuale coinvolgimento di Vittorio Sgarbi, gia`Sottosegretario alla Cultura nel Governo Meloni, la cui candidatura e`stata duramente stoppata dalla prima consigliera di Berlusconi, Licia Ronzulli (anche se gia`Sgarbi si era dichiarato indisponibile a questo incarico in Lombardia) e dopo una lunga nottata di tensioni a Roma per delineare la nuova giunta lombarda, il “Manuale Cencelli” ha affidato sette poltrone a Fratelli d’Italia, cinque alla Lega, due a Forza Italia e due in «quota Attilio Fontana», tra cui l’uscente Guido Bertolaso,

titolare di una Sanità che alla fine non è stata scorporata dal comparto sociosanitario, come si era ipotizzato. Cosa che invece è avvenuta per le Infrastrutture, divise dai Trasporti: le prime conquistate dalla Lega, i secondi consegnati a FdI. I centristi di Noi moderati non hanno ottenuto l’agognato posto in giunta, ma rivestiranno la delega delle Politiche internazionali ed europee con un sottosegretario (gli altri tre posti da sottosegretario vanno uno a FI e due a FdI).

Ecco quindi la suddivisione delle deleghe. Fratelli d’Italia ottiene la Sicurezza, polizia locale e protezione civile affidandola a Romano La Russa, il Bilancio va a Marco Alparone, l’Agricoltura, caccia e pesca ad Alessandro Beduschi, il Turismo a Barbara Mazzali, la Casa a Paolo Franco, Trasporti e mobilità a Franco Lucente, lo Sport e giovani a Lara Magoni. La Lega ottiene le Infrastrutture con Claudia Terzi, Famiglia e pari opportunità vanno a Elena Lucchini, l’Università ad Alessandro Fermi, gli Enti locali a Massimo Sertori e lo Sviluppo economico a Guido Guidesi.

Passando a Forza Italia: la delega a Istruzione, formazione e lavoro va a Simona Tironi e quella a Territorio e parchi a Gianluca Comazzi, il cui ingresso in giunta fa rientrare in consiglio regionale il primo dei non eletti, l’ex assessore alla Sanità Giulio Gallera. Alla lista Fontana va l’Ambiente e sempre in quota Fontana c’è il maxi assessorato alla Sanità affidato con certezza a Guido Bertolaso.

La Giunta verra` ufficializzata questa mattina, venerdi 10 Marzo, in Regione Lombardia.

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *