• 23 May 2024
0 Comments

PROCLAMAZIONE DELLO STATO DI AGITAZIONE

Le Segreterie Provinciali delle Organizzazioni Sindacali SAPPe – SINaPPe – OSAPP – UIL P.P. – USPP – FNS CISL – FP CGIL preso atto del riscontro negativo giunto dal PRAP Lombardia in relazione alla richiesta d’incontro vertente sulle criticità della Casa Circondariale di Lecco, che aumenteranno con l’introduzione del nuovo modello custodiale

PROCLAMANO

Lo stato di agitazione riservandosi di intraprendere ogni utile iniziativa di protesta, tesa a tutelare il personale del Corpo di Polizia Penitenziaria in servizio presso la C.C. Lecco.
Le scriventi OO.SS. non intendono assolutamente contestare l’adozione di un nuovo sistema custodiale, richiedono solamente che il reparto di Polizia Penitenziaria della Casa Circondariale di Lecco possa essere dotato delle adeguate risorse umane e materiali che consentano di adempiere al mandato istituzionale in maniera funzionale e sicura e senza dover comprimere i diritti contrattuali previsti.
Le scriventi OO.SS. informano altresì che con separata corrispondenza hanno richiesto un incontro al Signor Prefetto di Lecco, ritenendo la problematica meritevole della Sua attenzione.
Le Segreterie Provinciali di Lecco delle OO.SS.: SAPPe – SINaPPe – OSAPP – UIL P.P. – USPP – FNS CISL – FP CGIL, comunicano che a breve verrà organizzata una conferenza stampa attraverso la quale verranno esposti i motivi di doglianza.

SAPPe SiNAPPe OSAPP UIL P.P. USPP FNS CISL FP CGIL

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *