• 28 September 2023
0 Comments

Insieme, ce l’abbiamo fatta. Sono la nuova Segretaria del Partito Democratico, accanto a tutte e tutti voi. Il popolo democratico c’è, è vivo ed è pronto a rialzarsi. Enrico, qui Elly! Ti scrivo per ringraziarti di cuore. In poco più di due mesi, grazie al tuo sostegno e alla tua fiducia abbiamo realizzato una piccola grande rivoluzione, qualcosa che ha sorpreso e ribaltato i pronostici.Tante persone si sono riunite e hanno risposto alla nostra chiamata. È la maggiore responsabilità che abbiamo, non tradire mai questa fiducia.

Si è creato un ponte, tra le energie migliori dentro e fuori dal partito, così come un ponte intergenerazionale. Alcune signore di 100 anni sono andate a votare per il nostro progetto, dicendo che aspettavano da tanto di votare una segretaria, accanto a tantissime e tantissimi giovani, molti al primo voto. 

Un ringraziamento speciale a tutti i nostri Comitati, sostenitrici e sostenitori che si sono spesi con una passione e una determinazione straordinari, che mi commuovono tanto. Militanti da sempre impegnati nel partito accanto a persone che sono rientrate dopo anni di disillusione, insieme a giovani alla prima esperienza politica.

Il risultato netto del voto delle primarie racconta un mondo dentro e fuori il PD che vuole mettere al centro dell’agenda politica la difesa dell’Italia che fa più fatica, dei poveri colpiti e dimenticati da questo governo di destra, delle lavoratrici e dei lavoratori precari e sfruttati, dei loro salari e delle loro tutele, della scuola e la sanità pubbliche. Del clima e della conversione ecologica che dobbiamo affrontare con massima urgenza per ritrovare equilibrio con il Pianeta. 

Tutte queste persone ci hanno dato un mandato chiaro a cambiare davvero il Partito Democratico. Cambiando volti, metodo e visione.

È una grande responsabilità e possiamo farcela solo insieme.

Sento tutto il peso della responsabilità del momento, ma solo con persone come te al mio fianco, posso cominciare questo cammino.

Questa vittoria è anche vostra. Dobbiamo aprire le porte al popolo democratico delle primarie invitandolo ad entrare a far parte di questa comunità politica, rifondarla, dandoci nuovi metodi di partecipazione, nuove pratiche democratiche, nuova forza e proposte. Dobbiamo tenere insieme la nostra comunità, salvaguardarne il pluralismo, ma senza rinunciare a indicare una direzione chiara che è stata premiata da elettrici e elettori.

Da domani sarò subito al lavoro per riaprire al più presto il tesseramento al Partito Democratico. Unisciti, uniamoci. Abbiamo compiuto un primo incredibile passo, resta un lungo percorso che possiamo fare solo insieme. 

La sfida è grande, la responsabilità tanta, ma se Parte da Noi sono certa che possiamo farcela.

Intanto, grazie. 

Senza di te non ce l’avremmo fatta. Ci abbiamo creduto dall’inizio, e ci abbiamo creduto così forte che insieme abbiamo realizzato un sogno.

Elly

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *