• 24 May 2024
0 Comments

?️‍? LE FAMIGLIE NON SI TOCCANO! ANCHE IL M5S IN PIAZZA CON CITTADINI E ASSOCIAZIONI. Il Movimento 5 Stelle  sabato 18 marzo, sarà presente al presidio in Piazza della Scala: “Giù le mani dai nostri figli e dalle nostre figlie”, per il riconoscimento delle famiglie omogenitoriali, promosso da Arcigay, Famiglie Arcobaleno, I Sentinelli, Coordinamento Arcobaleno. Come ha giustamente ricordato oggi la Collega M5S in Consiglio Regionale Paola Pizzighini,

i governi di centrodestra hanno la capacità di negare l’accoglienza quando si parla di diritti, anche sul tema dell’omogenitorialità, confermandosi retrogradi e oscurantisti. La Lombardia da anni nega la calendarizzazione dei nostri progetti di Legge sulle norme contro le discriminazioni determinate dall’orientamento sessuale e dall’ identità di genere. Un lavoro quotidiano seguito prima da Iolanda Nanni e poi Simone Verni con richieste sostenute da migliaia di firme di Cittadini (che abbiamo depositato in Consiglio Regionale) che vogliono finalmente anche il nostro paese nel nuovo millennio. La Politica deve capire che i figli delle famiglie arcobaleno hanno diritti, sono persone e il loro futuro, oggi in pericolo, va protetto senza esitazione. Sarà un argomento che non ci vedrà silenziosi, saremo la loro voce su più livelli istituzionali per avere una legge che regoli questo vuoto normativo.

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *