• 24 May 2024
0 Comments

TURISMO, ASSESSORE MAZZALI: LOMBARDIA SEMPRE PIÙ ‘GETTONATA’, NEL PRIMO TRIMESTRE 2023 GIÀ +43% DI PRESENZE

NEL 2022 IN LOMBARDIA UN TOTALE DI 43 MILIONI DI TURISTI

Non si arresta la crescita del turismo in Lombardia, con numeri davvero significativi.
“La Lombardia è sempre più al centro delle scelte dei turisti, italiani e stranieri” spiega l’assessore a Turismo, Marketing Territoriale e Moda della Regione Lombardia, Barbara Mazzali, commentando il report dell’Istat ‘Viaggi e vacanze in Italia e all’estero anno 2022’.
“La nostra Regione – prosegue l’assessore – mette a segno primati nel 2022 rispetto alle altre Regioni e nel primo trimestre 2023 registra una crescita del 43% di presenze rispetto allo scorso anno. È grande la soddisfazione e altrettanto l’impegno della Regione per continuare su questa strada”.

GRADIMENTO IN CRESCITA – “Prima in Italia per viaggi di lavoro e prima come destinazione di visitatori per le vacanze di 4 o più notti nel periodo autunno-inverno: la nostra Regione piace sempre di più”, sottolinea Mazzali, citando l’analisi dell’Istat che individua la Lombardia come prima destinazione di visitatori su ben tre trimestri nel 2022 (gennaio-marzo e luglio-settembre per 1-3 notti e ottobre-dicembre per 4 o più notti).

I NUMERI DI UN SUCCESSO – “Sono stati oltre 43 milioni le presenze turistiche in Lombardia nel 2022, confermando tutto il fascino della nostra Regione, che è tornata ai livelli del 2019”, spiega l’assessore, commentando i dati provvisori dei flussi turistici elaborati dalla Direzione regionale Turismo che evidenziano un incremento delle presenze di italiani che hanno scelto di recarsi in territorio lombardo (nel 2022 sono stati pari a 17.026.013 rispetto ai 16.912.978 del 2019).

META DI TURISMO LOCALE E INTERNAZIONALE – “Fa piacere che la nostra Lombardia attragga anche sempre più connazionali, che vengono qui per ammirare la bellezza delle nostre città, delle nostre montagne e dei nostri laghi, oltre che per viaggi di lavoro. Con la conferma, al contempo, di quanto la nostra Regione sia una meta amata dagli stranieri: oltre 26 milioni di presenze nel 2022”, aggiunge Mazzali.
“Di boom di turisti dall’estero si può infine parlare nei primi tre mesi dell’anno (+ 70,3% rispetto allo stesso periodo del 2022), numeri che prospettano un superamento dei risultati ottenuti prima del Covid, nel 2019, anno record del turismo. Quest’anno andremo oltre il record”, chiude l’assessore. (LNews)

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *