• 19 May 2024
0 Comments

“Si ripetono sempre più frequentemente aggressioni e violenze al personale della scuola. Ieri il caso della prof. di Abbiategrasso, vittima di un gravissimo episodio di violenza, ha dimostrato che la scuola ha bisogno di una cura straordinaria da parte del Governo”. Così in una nota Elvira Serafini, segretario generale dello Snals Confsal.

Lo Snals esprime innanzitutto piena solidarietà alla docente e alla sua famiglia oltre che all’intera comunità scolastica coinvolta nel drammatico episodio. Riteniamo che gli atti violenti nei confronti del personale della scuola vadano innanzitutto condannati senza condizioni. Altrettanto importante analizzare accuratamente i comportamenti degli alunni e con l’aiuto di esperti professionisti intraprendere la strada del recupero e del consolidamento della loro personalità, rendendola capace di padroneggiare le situazioni negative.

Lo Snals Confsal ritiene che occorra innanzitutto un monitoraggio costante degli episodi di violenza nei confronti del personale scolastico, in modo da individuare le giuste strategie per prevenirli e contrastarli più efficacemente. La recente proposta del Ministro Valditara di istituire un Osservatorio sulla sicurezza del personale della scuola trova il nostro pieno favore a patto che esso disponga di dati aggiornati e possa fornire proposte al Ministero in grado di incidere sui tanti fattori alla base degli episodi di violenza
Lo Snals Confsal ritiene che occorra innanzitutto un monitoraggio costante degli episodi di violenza nei confronti del personale scolastico, in modo da individuare le giuste strategie per prevenirli e contrastarli più efficacemente. La recente proposta del Ministro Valditara di istituire un Osservatorio sulla sicurezza del personale della scuola trova il nostro pieno favore a patto che esso disponga di dati aggiornati e possa fornire proposte al Ministero in grado di incidere sui tanti fattori alla base degli episodi di violenza
Lo Snals Confsal ritiene che occorra innanzitutto un monitoraggio costante degli episodi di violenza nei confronti del personale scolastico, in modo da individuare le giuste strategie per prevenirli e contrastarli più efficacemente. La recente proposta del Ministro Valditara di istituire un Osservatorio sulla sicurezza del personale della scuola trova il nostro pieno favore a patto che esso disponga di dati aggiornati e possa fornire proposte al Ministero in grado di incidere sui tanti fattori alla base degli episodi di violenza
Lo Snals Confsal ritiene che occorra innanzitutto un monitoraggio costante degli episodi di violenza nei confronti del personale scolastico, in modo da individuare le giuste strategie per prevenirli e contrastarli più efficacemente. La recente proposta del Ministro Valditara di istituire un Osservatorio sulla sicurezza del personale della scuola trova il nostro pieno favore a patto che esso disponga di dati aggiornati e possa fornire proposte al Ministero in grado di incidere sui tanti fattori alla base degli episodi di violenza.

SNALS SCUOLA

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *