• 19 May 2024
0 Comments

Aprile 2023

Carissimi,
abbiamo vissuto nel mese di aprile, appena trascorso, la Pasqua. Annoto alcuni passaggi che hanno lasciato un segno: la lavanda dei piedi proposta a tutti i partecipanti prima della cena pasquale. In questo gesto abbiamo espresso uno strumento per raccontare e rivivere la propria storia, per poter continuare a dare il proprio contributo alla crescita della fraternità’. La parola figlio, BEN in ebraico, significa anche costruttore e a volte ci sfugge quanto i giovani possano essere i veri costruttori del futuro. Nella sera del giovedì noi adulti abbiamo comunicato ai più giovani (cristiani e musulmani) la forza e il significato di questo gesto compiuto da Gesù e riproposto da tutti noi: lavarci i piedi gli uni gli altri.
Mangiare insieme l’agnello con le erbe; ascoltarci e sentire il soffio sottile dello Spirito è stato un esercizio di vita.
Il venerdì abbiamo pregato e accolto la Parola di tutto il Vangelo di Marco nel centro di preghiera musulmana Assalam accolti e accompagnati per tutto il tempo da Samti e dalla figlia Nusaybah.
Una frase colta dal diario del 31 agosto del 1934 di una monaca russa, Mat Matija, che ha consegnato la sua vita in un campo di concentramento sostituendosi ad un’altra persona, è stato il motivo che ha sostenuto la comunicazione della casa per questa Pasqua. La riporto:
Ci sono due modi di vivere: camminare sulla terra ferma facendo solo ciò che è giusto e rispettabile, e così misurare, soppesare, prevedere.
Ma si può anche camminate sulle acque.
E allora non si può più misurare e prevedere. Ma bisogna solo credere incessantemente.
Un istante di incredulità E s’incomincia ad affondare.
Abbiamo chiesto a Desideria Guicciardini un disegno che è diventato anche la copertina di MC dei Missionari clarettiani: un piccolissimo papa Francesco che cammina sulle acque tumultuose, da solo, con lo sfondo della basilica di san Pietro.

Alla casa abbiamo avuto per due settimane la presenza di due giovani missionari clarettiani: il camerunese Anaclet Jene e l’indiano Jennar Vakayil, E’ passato per una visita il padre Manolo Tamargo, economo generale dei clarettiani.
Il giovedì normalmente sono a pranzo con noi don Flavio Colombo, don Mario Proserpio e don Marco Bassani.
Con i clarettiani ho partecipato al 4×4 nel monastero di Piggiano in provincia di Matera.
Una serata abbiamo partecipato con la presidente Doretta Panzeri e con Paola Dall’Angelo ad un’assemblea della comunità parrocchiale s. Ambrogio ad fontes di Segrate.
Una serata abbiamo animato una lectio nella chiesa della Vittoria a Lecco offrendo in omaggio il libro Luce di Antonio e Giorgio Spreafico.
Il Consiglio di Amministrazione della Comunità di via Gaggio ha fatto un lungo lavoro di aggiornamento e di progettazione.

Allego a questa lettera un indice degli eventi per i prossimi due mesi. Dal 25 al 28 giugno vivremo la ripresa del dialogo con i gruppi clarettiani dei Paesi Baschi e della Catalogna.
Un pensiero di Bene per ognuna/o.

Le proposte per il mese di maggio/giugno 2023

Maggio
2 mar Ore 10,30 a Parma gruppo spiritualità.
4 gio Ore 21 Gianni Borsa a Valmadrera – Fatebenefratelli – su David Sassoli.
5 ven Ore 14.30/16.30 con Michela Maggi alla Casa sul pozzo su Abitare a Lecco. Ore 20.45 Assemblea soci Comunità di via gaggio.
6 sab Ore 14.30 Marcia per la Pace Olginate/Lecco. Ritrovo presso il ponte della ferrovia di Olginate (quello di legno). Partenza ore 15. 
8 lun. Ore 10.30 studenti del Bertacchi in visita alla Casa. Ore 21 online calendario MC.
12 ven ore 20.30 a Mandello presento il libro di papa Francesco ti voglio felice – editore libreria pienogiorno.
20/21 partecipazione alla Marcia della Pace Perugia/Assisi
27 sab Cambioarmadio dal 27 maggio al 4 giugno alla Casa sul Pozzo
28 dom Pentecoste
30 mar Ore 20,45 a Colle Brianza ore 20.45 incontro su rifugiati/immigrati che arrivano nel nostro territorio (incontro con Angelo Cupini)
Giugno
5 lun Ore 21 online calendario MC.
6 mar Casa sul Pozzo incontro sulla profezia del femminile in collaborazione con L’Altra via di Calolziocorte.
8 gio Giornata di spiritualità per la Terza età di Segrate: itinerario per Piona, Casa sul Pozzo, Parco del Curone.
Dal 25 domenica pomeriggio al 28 mercoledì a mezzogiorno Incontro alla Casa sul Pozzo dei gruppi sociali clarettiani dei Paesi Baschi, Catalogna e Italia.

In studio per il mese di luglio (data da definire): pellegrini a Barbiana per i 100 anni dalla nascita di don Milani.

Padre Angelo Cupini

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *