• 24 May 2024
0 Comments

Ennesimo attacco hacker ai danni della sanità: chiederemo a Bertolaso se sono stati fatti passi avanti sulla difesa degli ospedali pubblici.
Una richiesta, la nostra, che negli anni abbiamo avanzato più volte e di fronte alla quale #RegioneLombardia è sempre stata in silenzio.
Se l’anno scorso, con il Fatebenefratelli e l’ATS di Varese, venivano prese di mira strutture pubbliche, oggi tocca a enti privati convenzionati, come il Multimedica.
In un sistema integrato pubblico/privato, la crisi di un pronto soccorso o di un ospedale ha gravissime ripercussioni su tutte le altre strutture che devono fronteggiare un surplus di richieste di intervento.
Continueremo a chiedere la centralizzazione dei sistemi e standard di sicurezza più elevati fino a che non verremo ascoltati.

Pietro Bussolati

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *