• 17 April 2024
0 Comments

I Vigili del Fuoco del comando di Lecco stanno intervenendo per una grossa frana che ha sfondato la volta della galleria stradale e ferroviaria. Il traffico ferroviario e veicolare è interrotto.
In posto squadre SAF (speleo alpino fluviale) per le verifiche congiuntamente sta operando il reparto volo dei vigili del fuoco con il “Drago 51”.

In seguito all’evento franoso occorso nella mattinata di oggi, che ha coinvolto le gallerie sulla SP 72 e sul sedime ferroviario in località Fiumelatte del Comune di Varenna,, si è svolta una riunione del Centro di Coordinamento Soccorsi, presieduta dal Prefetto Sergio Pomponio e finalizzata ad un esame congiunto delle criticità viabilistiche e delle possibili soluzioni per il transito veicolare e ferroviario.
All’incontro hanno partecipato le diverse componenti del sistema multilivello di protezione civile e, in particolare, la Provincia, i Sindaci dei Comuni maggiormente interessati (Lecco, Varenna, Abbadia Lariana, Bellano, Lierna), le Forze di Polizia, il Comando dei Vigili del fuoco, i rappresentanti di Trenord, RFI, ANAS e AREU 118.
Nel corso della riunione è emerso che la frana ha riversato alcune centinaia di metri cubi di materiale lapideo sulle volte delle strutture paramassi-gallerie, sfondando la volta del tunnel sulla SP 72 e danneggiando, con gravità in corso di accertamento, la galleria ferroviaria. Sono in atto indagini conoscitive finalizzate alla messa in sicurezza del versante la cui durata non è stata al momento quantificata.
Quanto al traffico veicolare, i maggiori disagi coinvolgono la viabilità locale e soprattutto il Comune di Varenna, che è raggiungibile solo da Nord, utilizzando la SS 36, quindi le problematiche appaiono localizzate, con informazione di percorsi alternativi già comunicate e visualizzabili sui singoli itinerari.
Quanto al traffico ferroviario, le soluzioni di emergenza prevedono che i treni da Sondrio verso Milano avranno ultima fermata a Bellano, mentre quelli da Milano verso la Valtellina si interromperanno a Lierna. Sono stati predisposti servizi di autobus sostitutivi a cura del gestore Trenord, che verrà supportato, per incrementare i mezzi disponibili, dal Trasporto Pubblico Locale di Lecco. Analogamente, è stato assicurato il concorso del TPL di Sondrio e il contributo di quello di Como, grazie al diretto interessamento della Prefettura di Lecco. Tali autobus sostitutivi partiranno, rispettivamente, dalla stazione di Lecco per Colico in direzione Nord e da Colico in direzione Sud.
Maggiori e più puntuali informazioni sono disponibili sul sito di Trenord, in continuo aggiornato. (Prefettura Lecco)

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *